Fabrication - NOINAVI

NOINAVI
Logo compassosquadra
Vai ai contenuti

Fabrication

Costruzione
Stabilimento di costruzione
Deposito lamiere
Grande deposito di lamiere e profilati. Oggi i depositi, che costituivano la "ricchezza" di un cantiere, sono ridotti al minimo. I materiali immagazzinati, di qualunque genere essi siano, costituiscono un immobilizzo e di conseguenza un costo.Oggi, con un'adeguato project planning si azzerano le soste dei macchinari, mentre per il ferro lo si riduce al minimo per coprire eventuali eventi imponderabili.
Trattamento lamiere
Lamiere e profili possono pervenire in canriere già predisposti per il taglio o le lavorazioni a freddo. Lamire trattare con un "protettivo" inadatto alle lavorazioni od al ciclo di lavorazione, dovrà essere rimosso per applicare poi il ciclo base per lalavoazione prevista. Se le lamiere ricevute non fosserotrattate, potrbbero presentare un copertura di calamina, dovuta all lavorazione di laminazione. La calamina è fragile ed andrà rimossa con la pallinatura. Successivamente il metallo passerà nei forni di riscaldamento, per essere poi protetto con la pittura da cantiere.
Taglio plasma
Lamiere e profili saranno tagliati conformemente al "disegno costruttivo". lamiere del fasciame o dei ponti, deyyagli minori ricavati dagli sfridi. Nei cantieri automatizzati, le parti tagliate sono raccolte da maneto che le posizioneranno sul piano di riferimento per l'assemblaggio.Riduendo l'intervento manuale, si aumenta la sicurezza. I movimenti sono coordinati dal computer centrale che ha inglobato l'intera sequenza di costruzione. Nei cantiri minori, la movimentazione è comandata dall'utente.
Bending plate machine
Alcune lamiere, come ad esempio del ginocchio o del collegamento cinta-trincarino delle tanker, necessitano di una curvatura bidimensionale precisa. La calandra provvede a tale scopo. La lamiera passa ayytraverso due cilindri contrapposti, per essere deviata con la curvatura desideata da un terzo cilindro. I profilati saranno curvati per mezzo di una macchina simile.
Curvatura tridimensionale
Alcune parti della nave necessitano di doppia curvatura, come ad esempio le lamiere del bulbo o del giardinetto. Nella figura, un esperto produce una curvatura tridimensionale con la lavorazione al maglio. Per ottenere il profilo previsto dal piano di costruzione, si predisporranno seste longitudinali e trasversali (si ricordi il concetto di fuori ossatura, antro fasciame). L'operatore lavorerà il metallo sino a che il profilodelle seste, combacerà con il manufatto. Allora sarà pronto per ricevere costole o longitudinali. Nei cantieri automatizzati, l'operatore si limiterà al controllo delle operazioni, tratte dal progetto tridimensionale.
Piano di riscontro
Le lamiere del fasciame, dei ponti, etc. saranno poste su un piano di riscontro, pronte per la saldatura SAW.
Saldatura
La saldatice SAW (Submeged Arc Welding) è in funzione.
Strutture
L’assemblaggio degli elementi di rinforzo alle strutture deve essere effettuato con la massima attenzione. Perpendicolarità ed allineamenti non concedono deroghe. Strutture o correnti non allineati, come elementi discontinui, generano sforzi di taglio che causeranno strappi nelle strutture stesse.
Trasporo carrello rotabile
Il trasporto dei blocchi è effettuato su carrelli. Essi sono condotti fuori dall'officina di preassemblaggio, tramite un sistema su ferro o su gomm.
Percorso ferrato
Sistema di rotaie che consente l'uscita di blocchi importanti ed anche di navi complete.
Trasporto su comma
Mezzo semovente per il trasporto di manufatti sino a 400 tonnellate
Blocco tanker
Blocco del fondo di una petroliera, pronto per essere posizionato in bacino.
doppiofondo containership
Blocco prefabbricato di doppiofondo di nave portacontainer da posizionare in bacino
Navi in bacino
Nel bacino di costruzione, sono assemblati i blocchi di due navi portacointainer in contemporanea.
Portacontainers
Fase di costruzione delle due portacontainers.
Guide
Montaggio del blocco delle guide dei container.
Macchine primarie
Sistemazione di macchina primaria durante la costruzione. Queste macchine sono denominate "long lesd materials" dal punto di vista dell'approvvigionamento. Il procurement deve ordinare quaeste macchine con largo anticipo, affinché esse pervangano nel cantiere al momento preciso in cui saranno affrancate al loro basamento. La programmazione è così fatta che non prevede il passaggio e lo stoccaggio in magazzino. Un minor numero di maneggi eviterà danni indesiderati.
Paratia corrugata
Paratia stagna trasversale corrugata di bulkcarrier. Oltre le corrugazioni si evincono gli scivoli che impediranno l'accumulo di sfusi fra le corrugazioni. Scale ed altri elementi dell'allestimento sono in posizione protetta fra le corrugazioni.
Ponte comando
Blocco prefabbricato di un ponte di comando.
Blocco alloggi
Blocco alloggi prefabbricato per attivià offshore, pronto per essere imbarcato su pontone e successivamente posizionato sul modulo oerativo.
Cabine
Modulo di cabine completamente allestite, in fase di posizionamento a bordo.
Prora
Blocco di completamento di una nave passeggeri.
Torna ai contenuti