Definizioni comuni per gli annessi - NOINAVI

NOINAVI
Logo compassosquadra
Vai ai contenuti

Definizioni comuni per gli annessi


Oil” petrolio in qualsiasi forma, tra cui il petrolio greggio, olio combustibile, fanghi, olio esausto e prodotti raffinati (diversi dai prodotti petrolchimici che sono soggetti alle disposizioni dell'allegato II della convenzione) e, senza limitare la generalità di quanto precede, include le sostanze elencate nell'appendice I dell’allegato.
 
Crude oil”, per petrolio greggio si intende qualsiasi miscela liquida di idrocarburi che si produce naturalmente nel sottosuolo, non trattato per renderlo adatto al trasporto e comprende: (omissis)
 
Oily mixture”, una miscela con qualsiasi contenuto di olio.
 
Oil fuel, Olio combustibile: qualsiasi tipo di olio utilizzato come combustibile per la propulsione e le macchine ausiliarie.
 
Oil tanker”: petroliera: nave costruita o adattata principalmente per trasportare idrocarburi liquidi alla rinfusa nei suoi spazi del carico, comprende qualsiasi “chimichiera” come definito nell'allegato II della presente convenzione,.
 
Crude oil tanker”: nave petroliera impegnata nel trasporto di petrolio greggio.
 
Product carrier”: una nave petroliera specializzata nel trasportare idrocarburi diversi da quelli di petrolio greggio.
 
Combination carrier”: nave progettata per il trasporto di petrolio o carichi solidi alla rinfusa.
 
Major conversion: significa la conversione di una nave: per cui ne siano alterate sostanzialmente le dimensioni o la capacità di carico; che cambi il tipo di nave; che abbia l'intento (a parere dell'Amministrazione) di prolungare la sua vita (life extention), o che sia alterata in modo tale che la nave, se fosse una nuova nave, sarebbe diventata oggetto di pertinenti disposizioni della Convenzione non applicabili ad una nave esistente.
 
Terra più vicina. Il termine “dalla terra più vicina” significa dalla linea di base (baseline) da cui il mare territoriale del territorio in questione è stabilito conformemente al diritto internazionale, tranne che …
 
Area speciale (Special area): la zona di mare dove per motivi tecnici riconosciuti in relazione alla propria condizione oceanografica ed ecologica ed al carattere particolare del suo traffico si e’ resa necessaria l'adozione di metodi speciali obbligatorie per la prevenzione dell'inquinamento marino da olio. Zone speciali comprendono quelli elencati nella regola10 dell’allegato (il concetto di zona speciale è valido anche per gli altri allegati).
 
Rata istantanea di scarico di contenuto d'olio: il tasso di scarico dell'olio in litri l'ora in qualsiasi istante diviso per la velocità della nave in nodi nello stesso istante.
 
Tank: uno spazio chiuso che è formata da una struttura permanente di una nave e che è stato progettato per il trasporto di liquidi alla rinfusa.
 
Wing tank (cisterna laterale) e / o void space (spazio vuoto): qualsiasi serbatoio o volume chiuso, posto tra fasciame esterno e le cisterne del carico. Dovrà estendersi per tutta la lunghezza della nave o dalla parte superiore del doppio fondo sino al ponte superiore. Devono essere disposti in modo tale che le cisterne del carico si trovino all'interno della linea perimetrale laterale in nessun posto inferiore alla distanza imposta.
 
Centre tank, qualsiasi cisterna contenuta di una paratia longitudinale.
 
Slop Tank: cisterna specificamente progettata per la raccolta dei residui dello strippaggio e dei drenaggi del lavaggio delle cisterne del carico ed altre miscele oleose.
 
Zavorra pulita: Zavorra pulita indica la zavorra in una cisterna che, dall'ultima volta che il petrolio vi è stato trasportato, è stata pulita in modo tale che il suo effluente se fosse scaricato da una nave ferma in acque pulite e tranquille in una giornata limpida non produrrebbe tracce visibili di petrolio sulla superficie dell'acqua o su litorali adiacenti o provocare il deposito di fanghi o emulsioni al di sotto della superficie dell'acqua o sui litorali adiacenti. Se la zavorra viene scaricata attraverso un sistema di monitoraggio e controllo dello scarico dell'olio approvato dall'Amministrazione, le prove basate su tale sistema secondo cui il contenuto di olio dell'effluente non supera le 15 p.p.m. determinerà che la zavorra era pulita, nonostante la presenza di tracce visibili.
 
Zavorra segregata: acqua di zavorra introdotta in una cisterna ben separata sia dagli oli combustibili che dall’olio del carico e che è permanentemente allocata in cisterne per il trasporto di zavorra o per il trasporto di zavorra o carichi diversi da olio e sostanze nocive come definito negli allegati. Le prese a mare, i tubi, le pompe e gli altri accessori non devono mai entrare in contatto con prodotti del carico. Le linee della zavorra e del carico sono ben separate.
 
Deadweight (DW) indica la differenza in tonnellate tra il dislocamento della nave in acqua avente la densità relativa di 1,025 alla linea di galleggiamento del carico corrispondente al bordo libero estivo assegnato e il peso della nave vacante.
 
Lightweight (peso della nave vacante) indica il peso di una nave in tonnellate senza carico, combustibile, olio lubrificante, acqua di zavorra, acqua dolce e acqua di alimento in cisterne, materiali di consumo, passeggeri e equipaggio e i loro effetti.
 
Anniversary date: il giorno e il mese di ogni anno che corrisponderà alla data di scadenza del certificato relativo all’annesso in questione;
 
Ship delivered on or before …; oil tanker delivered on or before …, data la particolarità dei dettagli, per l’approfondimento, si rimanda ancora una vola alla MEPC 117(52).
 
Parti per milione (ppm): parti di olio per milione di parti d’acqua in volume;
 
Oil residue (sludge) residui olio (fanghi) si intendono i residui di prodotti petroliferi generati durante il normale funzionamento della nave, come quelli derivanti dalla depurazione del combustibile o olio lubrificante per il motore principale o ausiliari, gli oli usati separato da impianti di filtraggio, gli oli usati raccolti nelle ghiotte ed oli idraulici e dei rifiuti oli lubrificanti.
 
Oil residue tank: cassa residui olio un deposito che contiene residui di olio (fanghi); da questa cassa i fanghi possono essere smaltiti direttamente tramite la connessione di scarico standard o qualsiasi altro mezzo approvato di smaltimento.
 
Oily bilge water:  le acque oleose di sentina: sono acque che possono essere contaminate da olio o qualsiasi liquido da perdite o lavori di manutenzione nei locali macchine.
 
Oily bilge water holding tank: cassa acqua oleosa di sentina significa una cassa di raccolta acque oleose di sentina prima del loro scarico, il trasferimento o lo smaltimento.
Torna ai contenuti