Correzioni al bordo libero tabulare - NOINAVI

NOINAVI
Logo compassosquadra
Vai ai contenuti

Correzioni al bordo libero tabulare


Il bordo libero ricavato da tabella sarà sottoposto a correzioni:
 
 Il valore tabulare del bordo libero dovrà essere moltiplicato per un coefficiente che sarà minore di “1” per le navi con CB < 0,68 e  >1 per le navi con  CB  < 0,68. il limite è:  CB = 0.68
le navi “stellate” avranno una riduzione di bordo libero mentre le navi “piene” aumenteranno il loro B.L., moltiplicando il valore tabulare per il Fattore CB:

Tenendo conto che: A type ‘A’ ship shall be assigned a freeboard not less than that based on table 28.1 . Nel caso delle cisterniere, il B.L., diminuirà in quanto navi con forme piene. (Regola 28.4)
E’ in funzione del rapporto L/15 (omissis)
(omissis)
Correzione recessi
Recesso che non si estende sino ai fianchi della nave. La correzione incrementa il bordo libero.



Vedasi tabella relativa.
le sovrastrutture dovranno essere dotate di mezzi stagni alle intemperie e dovranno avere larghezza”B” e lunghezza “l” per avere la completa defizione.
L.L.C- e SOLAS sono strettamente connesse, riferirsi a SOLAS II- 1 B, R. 4.4
La nave della figura a destra ha una maggiore area di galleggiamento e maggiore volume di carena rispetto alla nave a sinistra, ergo raggio metacentrico e capacità di spinta maggiore.
Navi inclinate
L’articolo detta il disegno dell’insellatura e se sovrastrutture di altezza standard si estendano almeno per il 10% della lunghezza nave (castello e cassero) , si avrà diritto ad una “deduzione” del bordo libero.
(omissis)
Torna ai contenuti